Proteggere la pelle in inverno: ecco la beauty routine da seguire

Ebbene sì, questa è la stagione in cui la pelle è più esposta alle variazioni climatiche e per questo bisogna predisporre una vera e propria skincare stagionale.

Arrossamenti, screpolature e secchezza sono all’ordine del giorno ed è per questo che la parola “beauty routine” sarà l’alleata perfetta per avere una pelle luminosa e levigata anche durante la stagione invernale.

In particolare, il viso, è la parte che più si espone al freddo, al vento e alla pioggia e, perciò, ecco alcuni consigli per prendersene cura.

Innanzitutto è necessario non cedere alla tentazione, più comune, di utilizzare acqua troppo calda che causerebbe la perdita degli olii che la nostra pelle produce naturalmente, apportando ulteriore secchezza epidermica.

Il secondo step, invece, prevede come parola d’ordine “idratazione” tramite olii essenziali per il viso, ad esempio quello di jojoba, di mandorle o alla camomilla o creme ultra idratanti bio o naturali. Ma attenzione, in commercio è possibile reperire anche creme che non solo non proteggerebbero la pelle ma che creerebbero ulteriori scompensi, di conseguenza, il consiglio è quello di leggere sempre con attenzione le etichette dei prodotti che si trovano sugli scaffali.

Ovviamente, anche le labbra, a causa del loro sottile strato idrolipidico e alla continua umidità a cui sono esposte, diventando ancora più sensibili e fragili. Proprio per poter mantenere idratata la mucosa intorno alle labbra è utile utilizzare burro cacao o balsami a base di principi lenitivi e nutrienti. A questo scopo, nel caso in cui si dovessero notare delle piccole spaccature, è possibile utilizzare del burro di karitè in grado di riparare le ferite.

Ricordate: prendersi cura di sé è davvero semplice ed è importante per apparire sempre luminose, fresche e raggianti.