I giorni sono più brevi, le notti si allungano e fa freddo. Tutto questo ci porta spesso a passare maggior tempo in casa, essere più sedentari, fare meno esercizi fisici, dormire e mangiare di più. Ma c’è un modo per affrontare al meglio questo pesante periodo dell’anno: fare dei massaggi regolari per sentirsi più felici e sani durante i mesi invernali, ricaricandoci di nuove energie.

Infatti, un massaggio muscolare ripetuto nel tempo aiuta significativamente a mantenere il tuo apparato muscolare efficiente, dinamico e agile. Sarà così possibile notare una maggiore prontezza di risposta alle quotidiane sollecitazioni della vita.

È risaputo, inoltre, che il massaggio aumenta le capacità di risposta del sistema immunitario. Lo attesta “Uno studio preliminare degli effetti del massaggio ripetuto su ipotalamo-ipofisi-surrene e la funzione immunitaria in individui sani: uno studio di meccanismi di azione e dosaggio”, pubblicato sul Journal of Alternative and Complementary Medicine. I partecipanti hanno ricevuto un massaggio svedese di 45 minuti una o due volte alla settimana per cinque settimane. Quelli che hanno ricevuto massaggi più frequenti hanno ancora di più migliorato la loro risposta immunitaria.

Infine, Il massaggio, liberando serotonina ed endorfine, accende la nostra vitalità e la voglia di fare, migliora il nostro umore, ci rende più reattivi e mentalmente agili a cogliere e a rispondere immediatamente a tutte le meravigliose occasioni che la vita, anche di inverno, ci offre.