Il contorno occhi è una zona del corpo particolarmente delicata di cui prendersi cura con una certa frequenza, per evitare l’apparizione di borse e occhiaie. Infatti, la zona perioculare (ossia quella che circonda l’occhio) presenta un tipo di pelle particolarmente delicata e fragile che necessita di prodotti specifici per trattarla al meglio.
Le vere borse sotto gli occhi, a differenza di ciò che si pensa, non sono altro che eccessi di grasso che posso essere eliminati attraverso interventi chirurgici. Le creme hanno lo scopo di prevenire questi problemi e di mantenere il benessere di questa zona.

Le occhiaie, invece, sono facilmente riconoscibili: occhi scavati e cerchi sulla pelle di un colore che varia dal grigio al blu. Questo tipo di problema è legato o ad un deficit vascolare o semplicemente a stanchezza, perdita di sonno, scarsa idratazione e anemie.

Prendersi cura del contorno occhi è una pratica da effettuare quotidianamente, almeno due volte al giorno: la mattina e la sera. Inoltre, la scelta della crema giusta è fondamentale per evitare di imbattersi in prodotti chimici e tossici e deve, quindi, essere esente da profumi di sintesi, pigmenti solubili in acqua e conservanti.

Per un’applicazione efficace basta prendere una piccola dose di crema da applicare con il polpastrello dell’anulare (la scelta non è casuale perché è il dito capace di esercitare una pressione perfetta dato che la sua muscolatura è molto leggera). L’applicazione deve avvenire tramite una picchiettatura lieve che parte all’altezza dell’osso che si trova sotto l’occhio, per poi continuare verso tutta l’area circostante. In questo modo si favorirà il drenaggio dei liquidi dell’area, sgonfiandola e aprendo lo sguardo.