La brezza marina per rinfrescare i pensieri, un bel bagno per combattere la calura, ma quali sono gli effetti che la salsedine ha sulla nostra pelle?

Ti stupirà sapere che l’acqua di mare è praticamente terapeutica perché contiene minerali come cloro, bromo, calcio, magnesio e iodio che disinfettano la pelle e aiutano a combattere infezioni e disturbi.

Inoltre, il sale leviga la pelle in profondità. Uno dei benefici infatti della salsedine sulla pelle riguarda la tonicità di cosce e fianchi: l’acqua fresca del mare, le creme corpo nutrienti e il sole sono un tris eccezionale per contrastare la ritenzione idrica e modellare il corpo; abbronzatura, alimentazione sana e vitaminica e bere molta acqua fanno poi il resto valorizzando ancor di più la silhouette.

Combinando l’azione snellente e drenante della salsedine con prodotti per reidratare pelle, è possibile dire addio all’odiosa buccia d’arancia: camminare nell’acqua di mare, indossare vestiti leggeri e non costrittivi, fare massaggi tonificanti sono non solo un toccasana per la pelle ma anche per la circolazione.

Tuttavia, l’acqua di mare associata al sole, può recare danno perché i cristalli di sale contenuti nella salsedine amplificano l’effetto dei raggi solari come se fossero tanti piccolissimi specchi e favoriscono la disidratazione della pelle. Pertanto, si consiglia un’esposizione sempre graduale e protetta ai raggi UV nonché di effettuare una doccia o sciacquarsi con acqua dolce dopo un bagno in mare.