Si avvicina sempre più la stagione estiva e, ammettiamolo, specie per chi lavora e non può prendere l’abbronzatura desiderata andando sempre al mare, la doccia solare rimane la soluzione migliore per ottenere una colorazione dorata e naturale.

Le docce solari sono strumenti sofisticati realizzati nel pieno rispetto delle norme di sicurezza europee che permettono di garantire un’esperienza di abbronzatura sempre sicura ed efficace senza provocare nessun tipo di danno per la pelle.

Le migliori sono quelle con le lampade UV fluorescenti a bassa pressione (miste UVA e UVB con maggioranza di UVB che si fermano tra derma ed epidermide), che donano un’abbronzatura durevole (compare dopo 72 ore dall’esposizione), perché gli UVB attivano i melanociti e inducono la sintesi di nuova melanina.

Possiamo quindi riassumerne così tutti vantaggi:

  • Emissione spettro simile a quello del sole che dà alla pelle un colorito ambrato naturale
  • Rispetto al lettino, la doccia solare non permette zone d’ombra sul corpo e dona così un’abbronzatura perfetta.
  • Sistema di ventilazione che favorisce il passaggio di aria per una totale assenza della sensazione claustrofobica che invece potrebbero generare i lettini.
  • Igiene assicurata poiché solo mani e piedi sono a contatto diretto con la doccia solare.
  • Risultati subito visibili e duraturi a secondo della potenza delle lampade.