Con le sue vitamine, sali minerali e proteine, l’uovo è un alleato prezioso per la pelle del nostro viso, capace di ridurre le imperfezioni e la produzione di grasso cutaneo.

Per il massimo beneficio, l’ideale è mescolarlo con un altro paio di ingredienti, ottenendo così delle efficaci maschere per il viso dai numerosi vantaggi, che noi di Piri Piri ti segnaliamo qui di seguito.

  • Via il grasso in eccesso. L’uovo regolarizza il ph della pelle e riduce la produzione di sebo. Per questo le maschere all’uovo sono particolarmente indicate per le pelli grasse e, la più usata, vede l’uovo mescolato alla farina d’avena in un composto omogeneo da applicare per 40 minuti 3 volte a settimana.
  • Riduce i punti neri. Mescolando l’albume d’uovo con due cucchiaini di scorza d’arancia grattugiata e 20 millilitri di latte di cocco, si ottiene una maschera appiccicosa, perfetta per asportare in profondità le cellule morte e i residui di grasso che ostruiscono i pori e generano i punti neri. Questo impasto va applicato 3 volte a settimana per 30 minuti e poi rimoso prima con le mani, per sfruttarne le proprietà esfolianti, e solo dopo rimosso con acqua calda.
  • Tonifica la cute. Il bianco d’uovo mescolato con due cucchiaini di yogurt diventa un antiossidante perfetto che, applicato 3 volte a settimana per 30 minuti, rigenera la pelle nutrendola fino in fondo.
  • Riduce le occhiaie. Le zampe di gallina sono il dramma di molte donne che hanno trovato nel mix tra uova e avocado una soluzione ideale. Infatti, mescolando un cucchiaio di polpa di avocado con un uovo, si ottiene un composto che distende la pelle e riduce le borse grazie alle proprietà nutrienti dell’uovo e antinfiammatorie dell’avocado. Da applicare per 20 minuti tre volte a settimana.

Vuoi qualche altro consiglio per la tua bellezza? Vieni a trovarci a Catania nei nostri centri benessere e approfitta delle nostre fantastiche offerte.